Privacy Policy Noi, i nostri animali e … i parassiti - Farmacia Ville

I parassiti sono uno dei principali problemi di chi chiunque viva con un animale domestico: non solo possono diffondersi nella nostra casa, ma provocare diverse malattie,  anche gravi

PARASSITA – VETTORE PATOGENO
Pulci: Ctenocephalides felis felis

 

Elminti (vermi):  Dipylium caninum

Batteri: Bartonella henselae

Zecche: varie specie Protozoi:  Babesia, Hepatozoon

Batteri:  Ehrlichia, Amaplasma, Borrelia

Virus: TBE

 

Zanzare: Aedes, Culex e Anopheles Elminti: Dirofilaria immitis e repens

Virus: Chikungunya

 

Flebotomi (pappataci): varie specie Protozoi: Leishmania infantum

 

Mosche: Ditteri e mosche lambenti Elminti: Thelazia callipaeda

 

Per proteggere la salute dei nostri animali e la sicurezza delle nostre case, si possono scegliere antiparassitari di diversi tipi, come:

  • Spot On
  • Collari
  • Compresse
  • Spray

SPOT ON

Gocce da applicare sul dorso dell’animale in 3/4 punti a partire dalle scapole e garantiscono la protezione per un mese.

La maggioranza dei prodotti in commercio, ha un’azione repellente non solo nei confronti di pulci e zecche, ma anche verso mosche, pidocchi, zanzare e i flebotomi  (pappataci),  principali vettori della Leishmaniosi.

Sicuramente efficaci, richiedono cautela nell’applicazione.

COLLARI

Anche in questo caso parliamo di prodotti repellenti  ad azione locale che, nelle formulazioni di nuova generazione, contengono principi attivi che vengono rilasciati in modo costante e controllato allo strato lipidico superficiale della cute senza disperdersi nell’ambiente.

Pratici e sicuri anche per le persone che vivono con l’animale, proteggono dai parassiti per un periodo che può arrivare anche ai 7/8 mesi.

COMPRESSE

Antiparassitari sistemici che una volta assorbiti si localizzano nei diversi organi (fegato, rene) e nei tessuti (pelle, grasso ecc.).

La loro azione si protrae per un mese o poco più , ma sono efficaci solo dopo che il parassita ha attaccato l’animale e non possono prevenire il rischio di trasmissione delle malattie da vettore

SPRAY

Si tratta di liquidi da nebulizzare sull’animale fin quando il pelo è completamente inumidito e la loro efficacia è molto variabile a seconda del prodotto.

Inoltre, la dispersione nell’ambiente è molto elevata.

Qualunque sia la nostra scelta, è necessario tenere presente che se i flebotomi (pappataci) sono un pericolo stagionale, tendenzialmente da maggio a ottobre con variazioni a seconda della regione di residenza,  pulci e zecche sono sempre presenti: si può, quindi, diversificare la scelta del parassitario a seconda del periodo, tenendo  presente che i  nostri animali vanno, comunque,  protetti tutto l’anno.

Per la loro salute e per la nostra.